aprile 6, 2020

Le medie mobili ponderate ed esponenziali nel trading online

Le medie mobili ponderate ed esponenziali sono tra gli indicatori di analisi tecnica più utilizzati dai trader di tutto il mondo, in questo articolo andremo a capire come utilizzare le medie mobili ponderate ed esponenziali nel trading online.

Utilizzare le medie mobili ponderate e esponenziali è molto importante quando si vuole fare trading online, L’utilizzo delle medie mobili per riuscire a seguire l’andamento del mercato ed effettuare le giuste strategie, aprendo o chiudendo posizioni nel momento più opportuno.

Cosa sono le Medie Mobili

Le Medie Mobili sono algoritmi, ovvero strumenti matematici che consentono di ricavare degli indicatori sull’andamento dei prezzi, questo avviene tramite una formula matematica.

Guardandolo da fattore matematico questo indicatore è una “media” di una determinata quantità di dati che possono essere in questo caso i prezzi di un Asset finanziario, L’indicatore si pone rispetto ad una finestra temporale o anche mobile, poiché considera soltanto le ultime ‘N’ rilevazioni in ordine di tempo.
Nel calcolo matematico delle medie mobili il numero dei prezzi e fisso mentre la finestra dell’arco temporale avanza, ovvero il dato più vecchio della serie dei prezzi viene sostituito dal dato più nuovo, in questo modo la media si muove in progressione.

Non portando nessun esempio specifico, ma parlando in generale il calcolo di una media mobile prende in considerazione solamente i prezzi di chiusura di una seduta di Borsa. Non è detto però che in alcuni casi vengano utilizzati anche i massimi, i minimi, o i valori che si determinano in apertura della seduta.

Esistono vari tipi di Medie mobili in questo caso andremo ad esaminare le medie ponderate e le medie esponenziali.

Come funziona la media ponderata

La media mobile ponderata o anche detta Weighted Moving Average in sigla WMA è una classica media aritmetica del prezzo che assegna un peso di maggiore rilevanza ai dati più recenti e minore di minore rilevanza ai dati lontani nel tempo.

Questa è la formula matematica che viene utilizzata per il calcolo della media mobile WMA è la seguente:

WMA=(C_1*1 + C_2*2 + C_3*3 +…+ C_n*n)/(1 + 2 + 3 + … + n)

Facciamo l’esempio di una media ponderata a 10 periodi , vedremo la chiusura del decimo ed ultimo giorno viene moltiplicata per 10, quella del giorno precedente ovvero il nono giorno viene moltiplicato per nove, quella dell’ottavo giorno per otto e così via dicendo. Una volta fatte queste operazioni vedremo che il totale verrà poi diviso per la somma dei multipli: Nel nostro esempio sarà cosi 1+2+3+…+10= 55.

Quindi dopo questo esempio torniamo al fatto che la media esponenziale è quindi molto più reattiva agli eventi recenti, mentre tiene meno conto delle oscillazioni passate.

Per ora abbiamo visto come funziona la media mobile ponderata ora andiamo a vere come funziona la media mobile esponenziale.

Come funziona la media esponenziale

La seconda tipologia di media che andiamo a trattare è la medi mobile esponenziale, a differenza della precedente questa prende in considerazione dati differenti alla media ponderata, vediamo insieme come funziona.

Con il nome mobile esponenziale e in inglese Exponential Moving Average, la sua sigla è EMA. Questa media mobile esponenziale a differenza dell’altra presenta una modalità di calcolo più complessa. Vediamo come in questo caso nella formula della media mobile esponenziale vengono presi in considerazione tutti i dati della serie storica di un determinato prezzo, ma con un ritmo decrescente. La ponderazione dei primi dati della serie sarà minore col passare del tempo fino a diventare infinitesimale, ma rientrerà sempre nel calcolo.

In sostanza la media mobile esponenziale è una media storica, che prende inconsiderazione lo storico dei dati.

Quale media scegliere per il trading online?

Nella scelta della tipologia di media ci sono varie considerazioni da fare, le considerazioni da porsi sono di stampo strategico e personale. Ad esempio se volessimo utilizzare una media per capire gli incroci prezzo/media le due medie sopra descritte andrebbero benissimo. Questo perché i segnali sarebbero più definiti.

Se siete trader più esperti o volete mettervi alla prova allora potrete utilizzarle tutte insieme anche con la media mobile semplice, creando un mix di medie. Questo sistema vi farà avere dei risultati operativi migliori e più precisi.

Come utilizzare le medie mobili

Per utilizzare al meglio le medie mobili ci sono varie strategie una si basa come abbiamo accennato sugli incroci prezzo /media mentre la seconda sui crossover tra le due medie.

Per fare pratica con questi indicatori di analisi tecnica basta iscriversi su una piattaforma di trading online e accedere al conto demo, un conto prova che vi servirà da palestra dato che non vi è bisogno di alcun deposito.

Il conto demo è un conto simulatorio dove imparerete ad utilizzare realmente tutti gli indicatore di analisi tecnica.